Le maschiatrici Record si differenziano per la loro principale caratteristica: la presa diretta sull'albero motore mediante ingranaggi, parte in acciaio temprato e rettificato, parte in Ertalon. Questo accoppiamento assicura un perfetto e silenzioso funzionamento. Altra caratteristica costruttiva è l'inversione del senso di rotazione che viene ottenuto mediante un sistema di frizioni eliminando l'inversione del senso di rotazione del motore. Particolare interessante è la variazione del numero di giri del ritorno doppi rispetto la fase di lavoro, con conseguente aumento della produttività. L'avanzamento del mandrino può essere effettuato sia a mano libera sia con l'ausilio di un sistema di guida a "Patrona" corrispondente al passo del filetto da eseguire, questo dispositivo assicura una maschiatura perfetta.

 

MODELLO

M1

M2

M12

Capacità di filettatura su acciaio

mm

1 - 12

Capacità di filettatura su ottone

mm

1 - 14

Corsa di lavoro

mm

40

Distanza massima fra mandrino e tavola

mm

 

200

500

Distanza massima fra mandrino e base

mm

340

440

1000

Distanza utile fra colonna e mandrino

mm

200

200

188

Dimensioni tavola

mm

 

280x280 300x380

Dimensioni piano lavoro base

mm

270x265 270x265 430x580

Velocità mandrino

G/1’
rpm

370 - 740

Velocità mandrino in ritorno

G/1’
rpm

730 - 1460

Potenza motore

Kw

0.55

Massa

Kg

70

80

160

Dimensioni di ingombro LxPxH

m

0.4x0.5x0.95

0.4x0.5x1.2

0.45x0.65x1.8

 

HOMEPAGE